GeaCup coppetta mestruale aiuta a risolvere i problemi del ciclo


Risolvi i problemi del ciclo con GeaCup la coppetta mestruale





Libera la tua Femminilità

La Coppetta Mestruale Gea, assieme a tutti gli altri prodotti che troverai in questo sito, è stata studiata per vivere il ciclo mestruale e la femminilità in maniera libera e felice.




Il tuo viaggio verso il benessere femminile parte


DA QUI

Inizialo conoscendo il mondo GeaCup e tutti i prodotti ad essa collegati.

Ultime notizie

Nella tradizione culturale sopravvivono da sempre moltissime credenze legate al ciclo mestruale, una di queste riguarda la depilazione.



Si racconta che durante il ciclo è fortemente sconsigliato depilarsi, questo perché i peli ricrescerebbero di più e sarebbe quindi tutto inutile.



Ma come molte altre credenze, anche questa, non è vera, anzi. I giorni del ciclo mestruale sarebbero proprio quelli più adatti per la depilazione perché l’attività ormonale del nostro corpo viene modificata e rallentata, mettendo così i bulbi piliferi a riposo che faranno quindi ricrescere i peli più lentamente, più radi, fini e deboli.



C’è un'unica controindicazione alla ceretta in questi giorni, durante il ciclo mestruale la soglia del dolore è un po' più bassa del solito, quindi i dolori dello strappo saranno accentuati. Per sentire meno dolore durante la ceretta, dovremmo scegliere i giorni compresi nella seconda settimana del ciclo (ti ricordo che il ciclo mestruale varia da donna a donna, dura circa 28 giorni e si inizia a contare dal primo giorno di flusso mestruale) durante questa settimana il nostro corpo rilascia un mix di endorfine ed estrogeni che ci farà percepire meno il fastidio dello strappo.



Se dopo lo strappo del pelo ti rimangono le gambe arrossate e piene di antiestetici puntini rossi, non ti preoccupare, c’è un rimedio anche per questo. Abbiamo fatto testare Repair a moltissime donne dopo la depilazione e anche a molti uomini dopo la rasatura e i risultati sono stati sorprendenti.



Repair è un unguento Biologico, completamente naturale a base di Olio d’Iperico, Olio di Sesamo e Olio di Riso, tutti ingredienti estremamente preziosi ed efficaci per rigenerare e proteggere la tua pelle.



Gli ingredienti di Repair hanno potere antibatterico, calmante, lenitivo e ristrutturante, ottimi per ridare benessere alla pelle stressata dalla rasatura o dalla ceretta.



Non ti resta quindi che provarlo e raccontarci poi come è andata.



Buon Ciclo e Buona Ceretta.



Puoi vedere tutti i dettagli su REPAIR (utilizzi e ingredienti) QUI

Acquista ora

Molte ragazze e con loro molte mamme, ci hanno posto questa domanda e la risposta più semplice è: Sì, se lo vuoi!



La taglia più piccola di GeaCup è adatta anche alle ragazzine molto giovani o alle donne che comunque non hanno mai avuto rapporti intimi e conservano quindi integra la loro verginità.



Ma prima di dilungarci in questo tema è bene approfondire il concetto di verginità.



Ognuno ovviamente la vive come desidera e ne dà la valenza che ritiene più opportuna. Nel pensiero comune la verginità è associata all’integrità dell’imene (piccola membrana sovrasta o ricopre parzialmente l'esterno dell'apertura della vagina) si pensa che l’imene sia per tutte le donne uguale, ma questo non è assolutamente vero. Come per ogni cosa che riguarda il nostro corpo, anche l’imene è diversa da donna a donna, può essere più fine o più spessa, può essere tutta bucherellata oppure avere un solo foro centrale, può persino non esserci. Fatto sta che questa fantomatica imene, nella quale riponiamo la nostra visione di verginità, molto spesso si lacera autonomamente ancor prima di aver rapporti intimi. Quindi sarebbe importante distinguere il concetto di verginità da un concetto di imene integra.



Detto questo se una ragazza desidera in tutte le maniere mantenere il più integra possibile la sua imene, le sconsigliamo l’utilizzo della coppetta mestruale, se invece capisce che l’imene è semplicemente una parte del corpo e non è lei a rispecchiare la sua purezza, la può utilizzare tranquillamente.



C’è da tener conto che una volta piegata la coppetta mestruale GeaCup, il suo diametro si ricuce di tre quarti, facilitandone così l’utilizzo anche per chi non ha mai avuto rapporti penetrativi.In più ti ricordo che GeaCup è l’unica coppetta studiata sull’anatomia femminile rendendola pratica da usare anche se sei vergine (vedi QUI). Tuttavia il primo utilizzo di GeaCup potrebbe risultare un po’ difficoltoso proprio perché indossandola si lacera l’imene, qualora sia presente. Questo può provocare un leggero dolore e certamente fastidio, ma in breve tempo tutto svanisce e il suo utilizzo diventa pratico come per qualsiasi altra donna.



Quindi alla domanda: Posso usare la Coppetta Mestruale se sono Vergine? La nostra risposta è: Sì!



Puoi utilizzarla, anzi, soprattutto se sei una ragazza molto dinamica, che pratica sport, che viaggia molto o che segue parecchi corsi fuori casa, la coppetta ti renderà la vita più semplice. E migliorerà il tuo rapporto con il tuo ciclo e con il tuo corpo.



GeaCup, la coppetta mestruale che fa bene al mondo, fa bene a te, fa bene a tutti!



Acquista ora

I prodotti più amati dalle Donne con un incredibile sconto del 10%

Solo per pochissimi giorni potrai approfittare di questa offerta WOOW, dal 20 al 30 Settembre hai la possibilità di acquistare tutti i prodotti del sito Geacup.com con il 10% di sconto, inserendo il codice sconto woow nell’apposito spazio durante la compilazione del tuo ordine.

promozione coppetta mestruale geacup

Puoi finalmente avere a disposizione una gamma di prodotti scelti, studiati e garantiti da GeaCup, dal Made in Italy e dalla certificazione Bio. Prodotti che ti faranno vivere in libertà i giorni del Ciclo Mestruale ma non solo. Ognuno di essi è pensato per portare felicità e armonia alla tua Femminilità. Renderti semplice, igienica e gradevole ogni situazione e farti star Bene!

Non lasciarti sfuggire questa incredibile offerta e ricorda che superati i 70€ di ordine, la spedizione TE LA REGALIAMO NOI

La Vita è decisamente meglio con GeaCup

Acquista ora

Iscriviti alla newsletter